Cura del Prodotto Pura Essenza

Seguire un rituale di accensione è una forma di rispetto per il prodotto: un utilizzo cosciente e consapevole vi permetterà di godere al massimo dei pregi di questo prodotto.

 

CONSIGLI D'USO

 

 Per chi ama profumare la casa con una fragranza in breve tempo, le cialde di cera sono la soluzione perfetta: grazie al ricco e costante aroma la fragranza si diffonde rapidamente nell'ambiente.

  • La cialda di cera deve essere posta nella ciotola di porcellana, mentre la candela tealight ( in contenitore di policarbonato ) andrà posizionata nella parte inferiore del bruciatore sull'apposito portacandele cossichè sciolga la cialda. 
  • A fine utilizzo la cera liquefatta della cialda si solidificherà ( bloccando l'odore che non evaporerà nè svanirà nell'aria ) e potrà essere riutilizzata le successive volte fino a quando tutto l'odore sarà svanito: basterà accendere una nuova candela tealight per far sì che la cialda, sciogliendosi nuovamente, riprenda ad emanare tutta la sua fragranza che continuerà ad impreziosire la casa!
  • Poichè la cera di soia si scioglie a temperature basse, e dunque il profumo inizia ad essere emanato in minor tempo rispetto alla paraffina, non richiede che il bruciatore debba rimanere acceso per molteplici ore consumando velocemente la cialda.
  • Qualora lo si ritenga necessario, per intensificare l'effetto della fragranza, basterà aggiungere una goccia dell'olio essenziale preferito nel residuo di cera sciolta nella ciotola di porcellana.
  • Per togliere la cera residua della cialda, esaurita la fragranza o per desiderio di cambiarla, aspettare che si solidifichi, mettere la ciotola di porcellana in frigo per 10 minuti, esercitare pressione con i polpastrelli su un bordo per far sì che la cera si alzi tutta in unico pezzo, lavare la ciotola con acqua calda ed asciugarla.
  • Si raccomanda di non aggiungere mai acqua alle cialde di cera sciolte, non toccare il fil di ferro finchè il brucia essenze non si sarà raffreddato, non ingerire le cialde di cera e non spolverare la struttura in fil di ferro lavandola ma solo con panno asciutto.
INGREDIENTI

 

La nostra gamma di candele in contenitore ha il suo cuore nella natura: pertanto durante il loro utilizzo non emettono sostanze tossiche che si sprigionerebbero altrimenti nell'aria al momento dell'accensione, riducendo così al minimo la produzione di fuliggine nera durante la combustione.

  • Tutte le nostre candele destinate all'accensione sono realizzate con una miscela di cera di soia 100% vegetale prodotta a partire da fonti rinnovabili senza pesticidi od erbicidi che, grazie alla sua composizione ( priva di zolfo, zinco, piombo, formaldeide, benzene e toluene ) non emette sostanze tossiche o nocive durante la combustione.
  • I pigmenti utilizzati non contengono cromo esavalente, piombo o metalli pesanti.
  • I nostri stoppini sono realizzati con fibre naturali ( cotone e lino ), certificati col marchio RAL, privi di anima in piombo o nylon e vengono incerati da noi manualmente. 
  • Infine, le fragranze sprigionate - prive di allergeni respiratori, flatati, sostanze cancerogene o mutagene - sono ricostruite in laboratorio da un'azienda inglese che adegua prodotti e documentazioni dagli standards previsti dall'IFRA che stabilisce le linee guida affinché possano essere utilizzate, per fini cosmetici, senza causare danni alla salute. Inoltre sono dosate in quantità specifiche che non superano mai la soglia consentita del 3,5%. Il risultato è una candela mai invadente nel profumo, che libera e diffonde la sua fragranza delicatamente, mano a mano, scaldandosi.
NORME DI SICUREZZA 

 

Si raccomanda di accendere le candele in stanze sufficientemente areate, di non lasciare mai incustodita una candela accesa e di far prendere aria alla stanza aprendo le finestre a fine accensione, in particolare modo in presenza di persone asmatiche.