Cura del Prodotto Hanami

Seguire un rituale di accensione è una forma di rispetto per il prodotto: un utilizzo cosciente e consapevole vi permetterà di godere al massimo dei pregi di questo prodotto.

 

CONSIGLI D'USO

 

La candela è custodita in un contenitore con campana di vetro che cattura e racchiude la memoria del suo profumo ... una volta scoperchiato il contenitore di vetro ed accesa la candela essa sprigionerà e farà esplodere morbidamente nella stanza tutta la sua magica essenza, avvolgendo lo spazio in modo inebriante, trasformandone l'energia. 

  • Lasciare che la cera sciolta raggiunga le pareti del contenitore per prevenire la formazione di un foro al centro e l'annacquarsi dello stoppino: dare tempo alla cera di liquefarsi ( di solito un paio d'ore ma regolarsi dalla prima accensione ). 
  • Quando il primo strato di superficie della candela diventa liquido non lasciare accesa la candela per più di un'altra ora ( ed in generale per più di 4 ore consecutive ) poiché la fragranza deriva dalla cera sciolta liquefatta e non dalla bruciatura: il suo profumo, anche da spenta, continuerà a diffondersi nell'ambiente. 
  • Prima che la candela si solidifichi riposizionare gli stoppini nella posizione iniziale verticale e centrale. 
  • Tagliare ad ogni accensione lo stoppino a circa 0,5/1 cm di altezza per permettere alla cera di bruciare in modo lento e regolare con un'accensione più pulita. 
  • Quando spegnerete la candela rimettere la campana di vetro al suo posto poiché essa funge da vero e proprio scrigno che la protegge dalla polvere e rallenta l'evaporazione del suo profumo.
  • In prossimità dell'esaurimento della candela spegnerla quando è presente ancora 1 cm di cera non sciolta. 
  • Non posare il vetro su una superficie fredda od accenderlo al freddo per evitare che possa rompersi o spaccarsi per via dello shock termico.
INGREDIENTI

 

La nostra gamma di candele in contenitore ha il suo cuore nella natura: pertanto durante il loro utilizzo non emettono sostanze tossiche che si sprigionerebbero altrimenti nell'aria al momento dell'accensione, riducendo così al minimo la produzione di fuliggine nera durante la combustione.

  • Tutte le nostre candele destinate all'accensione sono realizzate con una miscela di cera di soia 100% vegetale prodotta a partire da fonti rinnovabili senza pesticidi od erbicidi che, grazie alla sua composizione ( priva di zolfo, zinco, piombo, formaldeide, benzene e toluene ) non emette sostanze tossiche o nocive durante la combustione.
  • I pigmenti utilizzati non contengono cromo esavalente, piombo o metalli pesanti.
  • I nostri stoppini sono realizzati con fibre naturali ( cotone e lino ), certificati col marchio RAL, privi di anima in piombo o nylon e vengono incerati da noi manualmente. 
  • Infine, le fragranze sprigionate - prive di allergeni respiratori, flatati, sostanze cancerogene o mutagene - sono ricostruite in laboratorio da un'azienda inglese che adegua prodotti e documentazioni dagli standards previsti dall'IFRA che stabilisce le linee guida affinché possano essere utilizzate, per fini cosmetici, senza causare danni alla salute. Inoltre sono dosate in quantità specifiche che non superano mai la soglia consentita del 3,5%. Il risultato è una candela mai invadente nel profumo, che libera e diffonde la sua fragranza delicatamente, mano a mano, scaldandosi.
NORME DI SICUREZZA 

 

Si raccomanda di accendere le candele in stanze sufficientemente areate, di non lasciare mai incustodita una candela accesa e di far prendere aria alla stanza aprendo le finestre a fine accensione, in particolare modo in presenza di persone asmatiche.